giovedì 16 luglio 2009

Ritornato... ripartito

Ancora in viaggio questa notte. Volo verso il Texas, al congresso internazonale di spelelogia, e poi verso i parchi del new mexico, tempo e clima permettendo.
Proprio non ho avuto tempo di scrivere di più in queste ore. Sono tornato dalla Sardegna e ora riparto, è un'estate in cui non ci si ferma mai. A volte è faticoso, ma è bello non fermarsi...
Spero di poter aggiornare il blog direttamente da laggiù.

4 commenti:

  1. VAFFANCULO...ma te vojjo bbène!! Buona America obamiana e buon texas, bigotto al midollo ma patria di Stephen Stills e della compianta Janis Joplin! TAKE ANOTHER LITTLE PIECE OF MY HEART MY BABY!Andreagsm

    RispondiElimina
  2. Marco Baroncini17 luglio 2009 02:00

    Ciao Pasqualito, vedi c'è chi non si ferma mai e chi si ferma sempre in preta!!!! Ahh Ahh .... scherzo ovviamente, comunque è bello vivere come sta vivendo Francesco senza mai tregua.....così la tua vita è piena e gli dai un senso!! Ciao Marco.

    RispondiElimina
  3. iao ragazzi,
    scrivo da un albergo da camionisti qui a San Antonio. Caspita gli USA sono proprio come te li immagini guardando film. Abbiamo volato da Chicago a qui insieme con marinai vestiti da popeye, signore ciccione che mangiano hamburger, e ragazzini rompicoglioni che ingurgitano cose coloratissime che non le useresti neanche come soprammobile.
    Le previsioni del tempo qui in texas sono di uragani e tornado con grandine grossa come un pugno nei prossimi giorni. Bene. Noi siamo in tenda....
    Mah... vedremo che succede.
    ciao
    Cesco

    RispondiElimina
  4. Ciao Marco!Mucho gusto sentirti, come stai?Come stanno le tue donne? Ci sei sui P.E. o pacchi come al solito? Dài ke skerrssso, fatti vivo per un giro assieme! Saluta tutti! Andreagsm

    RispondiElimina